Come investire soldi e guadagnare: il segreto è la strategia

come investire soldi

Ti sei mai chiesto come fanno le persone con i soldi a costruire i loro investimenti?

Hai mai avuto voglia di provare ad investire, senza però sapere da dove cominciare?

O magari l’hai già fatto, senza però raggiungere alcun risultato!

Tutti gli investitori di successo fanno poche cose, ma le fanno molto bene! (2 in particolare)

In questo articolo ti spiego quali sono e come procedere per raggiungere gli stessi risultati.

Purtroppo su questo argomento la confusione è massima e c’è un forte bisogno di fare chiarezza nella selva di cialtroni, furbetti e venditori di pentole senza coperchi.

Spesso e volentieri si decide di non affrontare l’argomento per paura, diffidenza e un forte senso di smarrimento.

Tutto sembra difficile, non si sa da che parte guardare, mentre gli altri sembrano riuscire a fare soldi e a capire come funzionano le cose, pur contraddicendosi a vicenda.

il mercato non si può prevedere, devi diversificare!

se vuoi capire come investire soldi devi saper selezionare le azioni giuste”.

Risultato: o ti fidi ciecamente di qualcuno, oppure rinunci ad investire.

In entrambi i casi stai facendo un errore colossale!!!

1. IL MOTIVO PER CUI LA GENTE NON SA COME INVESTIRE I PROPRI SOLDI

Chiaramente l’obiettivo di tutti gli investitori è quello di guadagnare più soldi.

Chiunque cerchi opportunità di investimento lo fa perché vuole aumentare il proprio livello di benessere, di sicurezza personale e per potersi permettere oggetti, esperienze o un certo stile di vita.

Questa è una verità lapalissiana.

Per rispondere a questa esigenza, se navighi un po’ su internet, troverai annunci eclatanti su siti più o meno affidabili che suonano all’incirca così:

  • Come investire in borsa in modo sicuro e veloce
  • Come investire 5.000, 10.000, 20.000 euro senza rischiare
  • Come investire con le opzioni binarie in modo semplice
  • Come investire e guadagnare subito
  • Come investire e vivere di rendita
  • Come investire sul forex e guadagnare
  • Come investire guadagnando

Tu cosa ne pensi? Ti sembrano affermazioni adeguate? Prova con queste:

  • Investire come un hedge fund
  • Come investire la liquidazione
  • Come investire la vincita del superenalotto (cosa???)
  • Come investire legalmente in svizzera
  • Come investire nel vino, nell’eolico, nel petrolio, nell’oro e nell’acqua
  • Come investire piccole cifre, pochi soldi, pochi risparmi, piccoli capitali, poco denaro
  • Come investire in questo momento di crisi
  • Come investire risparmi senza rischio e in modo sicuro
  • Come investire per diventare ricchi

Lo vedi dov’è il problema?

come investire soldi

Il concetto di investimento è totalmente sbagliato e basato sul pensiero di poter raggiungere un arricchimento in modo facile, veloce e senza rischio.

Tutto molto bello e allettante, ma francamente irrealizzabile.

Uno dei motivi per cui regna il caos totale è relativo al fatto che non tutti gli investitori sono uguali e non tutti hanno bisogno delle stesse soluzioni di investimento.

Purtroppo questo aspetto lo sanno in pochi e la conseguenza è che si finisce vittime di chi è in grado di creare il miglior “pacchetto di marketing”.

Tipicamente chi si affaccia al mondo degli investimenti si imbatte in una delle 3 seguenti situazioni:

  • Incontri un venditore (tra)“vestito” da consulente. Ti propone una soluzione di investimento che rende bene (apparentemente) ed è sicura (apparentemente). Gli “apparentemente” tra parentesi li ho messi perché in realtà non hai la minima idea di cosa stai comprando, perciò non sai se è realmente così. Il venditore ti sembra affidabile. I dati che ti presenta sui rendimenti sono buoni…perché no?
  • Questo investimento me lo ha consigliato mio cugino di quinto grado dalla parte della zia di mia madre…praticamente una garanzia. Lavora in banca, sa sicuramente come funzionano le cose.
  • Navigando su internet scopri un metodo per fare trading dalle promesse strabilianti di rendimenti iperbolici a seguito dell’implementazione di un sistema “semplice-semplice” che può mettere in atto anche un bambino. Infatti avremo presto la generazione di bambini delle elementari più ricca della storia.

Chiariamo un concetto. Investire è una cosa alla portata di tutti!

Detto ciò, esistono diversi modi per farlo, i quali non vanno bene per tutti.

Mi stai seguendo?

Selezionare la modalità e il tipo di investimento è un po’ come selezionare il giusto ristorante.

Prima devi decidere se vuoi mangiare etnico o tradizionale, una pizza o un pasto completo.

Poi, una volta entrato e seduto, dovrai decidere cosa mangiare sulla base del menù che ti propongono.

Devi prima capire di che cosa hai bisogno e poi selezionare ciò che ti piace.

Il primo passaggio è sempre un’adeguata pianificazione finanziaria per definire gli obiettivi, le risorse a disposizione, il modo in cui le distribuirai (asset allocation) e il piano d’azione.

Alla fine, investire è per l’80% una questione di strategia e per il 20% una questione legata agli strumenti che utilizzi.

come imparare ad investire

2. LA DEFINIZIONE DI INVESTIMENTO

Partiamo dalla definizione di investimento. Wikipedia ci offre la seguente dicitura:

Per investimento si intende l’attività finanziaria atta all’incremento di beni capitali e l’acquisizione o creazione di nuove risorse al fine ultimo di ottenere un maggior profitto futuro o incrementare la propria soddisfazione personale.

Caratteristiche tipiche di un investimento sono l’impiego di un capitale iniziale per raggiungere gli obiettivi finali, ottenuto a sua volta ricorrendo a risparmi propri, il tempo di recupero del capitale iniziale, il guadagno, il rendimento e il rischio associato di fallimento ovvero il mancato raggiungimento, parziale o totale, degli obiettivi finanziari inizialmente proposti.

La maggior parte delle persone è ancora convinta che il fine ultimo di un investimento sia l’accumulo di denaro fine a se stesso.

Non c’è nulla di più sbagliato.

Il denaro è solo uno strumento, un mezzo che ci serve per raggiungere i nostri veri obiettivi.

Nel caso specifico di un investimento, i soldi rappresentano un “acceleratore”.

come investire soldi

Ma un acceleratore di cosa (ti starai chiedendo)?

Di tempo! PIU’ soldi hai, MENO tempo ti serve per raggiungere il tuo obiettivo.

Sei d’accordo con me?

L’esempio è banale:

Se hai una disponibilità di 5.000 € ogni anno e ti servono 100.000 € per finanziare un tuo obiettivo, avrai bisogno di 20 anni per accumulare le risorse utili (100.000 / 5.000 = 20).

Ma se quei 5.000 € verranno investiti ogni anno ad un tasso (ipotetico) del 3%, grazie all’interesse composto raggiungerai lo stesso obiettivo in 15 anni, guadagnandone ben 5.

Quindi, quando fai un investimento, devi sempre pensare al tempo che stai guadagnando.

Attenzione però. Il concetto di velocità è strettamente legato a quello di rischio.

Hai idea di come si fa a guidare una macchina di Formula 1?

Non è proprio così semplice. Hai bisogno di una certa preparazione.

Puoi arrivare al traguardo prima di tutti gli altri, ma se non sei in grado di controllare la macchina avrai un altissimo rischio di “andarti a schiantare contro un muro”. Capito l’antifona?

Prendere il controllo del tuo denaro imparando ad investirlo correttamente richiede un po’ di preparazione.

Più alto sarà il livello di controllo che vorrai assumere e maggiore dovrà essere la tua voglia e capacità di apprendimento. Da questa logica non si scappa.

Non esistono metodi per fare soldi rapidi! Chiunque te li propone mente sapendo di mentire.

Anche se molti non ci credono, solo tu sei in grado di sapere cosa è meglio per te e per i tuoi soldi e l’impegno per imparare a gestirli ed investirli verrà ampiamente ripagato dai profitti che guadagnerai nel tempo.

Le persone sottostimano quanto si possa riuscire a fare nel giro di 1-2-5 anni di tempo.

E’ come fare una dieta per dimagrire o andare in palestra per aumentare la massa muscolare.

Ritieni che questi risultati arrivino dopo solo due sedute?

Più è alto l’obiettivo, maggiore dovrà essere lo sforzo da mettere in campo.

Chiaramente, se sei in cerca di risultati immediati, posso consigliarti di abbandonare subito.

E’ esattamente il caso in cui non ci riuscirai.

Chiarito questo aspetto, vediamo ora come si fa a guadagnare con un investimento.

3. COME GUADAGNARE SOLDI INVESTENDO

Ci sono solo 3 modi per guadagnare da un investimento:

  1. Attraverso i suoi derivati ricorrenti: interessi, dividendi e rendite
  2. Dall’aumento del valore dell’oggetto dell’investimento
  3. Da un mix delle due precedenti

Altri esempi non ne ce ne sono.

Detto questo, rimane da capire come fanno le persone ricche a impostare investimenti di successo.

Ebbene, il motivo per cui ci riescono è perché fanno una e una cosa soltanto, applicando una regola fondamentale, ripetutamente e sistematicamente: fanno lavorare i soldi per loro e non il contrario.

Ecco come:

1. Proteggono il proprio capitale 

come investire soldi

2. Reinvestono costantemente il frutto dei propri investimenti

come investire soldi

Eccolo lì il segreto di pulcinella, non è l’investimento ma la protezione e il Re-Investimento!

Accumulando attivi (asset) ed evitando di spendere immediatamente il frutto dell’investimento, il patrimonio aumenta in maniera sempre più veloce.

Ad un certo punto le risorse create dagli investimenti permettono di finanziare un determinato obiettivo o stile di vita.

Si tratta di dare priorità a ciò che si vuole rispetto a ciò che si vuole “ora”!

Per definizione un investimento non può essere qualcosa che vede i suoi frutti nell’immediato.

O meglio, esiste anche quel tipo di investimento, ma si tratta di una forma speculativa e altamente rischiosa.

In tutti gli altri casi, se si imposta un investimento e poi alla prima occasione utile si spendono i suoi frutti, o peggio, il capitale principale, sarà difficile raggiungere certi risultati.

Investire è quindi un processo che prevede analisi, progettazione e azione.

Entrare in Banca e chiedere “Ho un po’ di soldi da parte, cosa posso farci?”, non è un modo giusto di affrontare la questione.

Un vero investimento si esegue facendo pianificazione, valutando l’opportunità, comprendendone i rischi (si, quelli ci saranno sempre, almeno un po’) e avendo una ragionevole aspettativa di ricevere un ritorno profittevole.

4. COME INVESTIRE SOLDI: IL MODO CORRETTO

Considerato che se sei arrivato fin qui hai capito l’importanza di impostare la tua pianificazione finanziaria, è ora il momento di affrontare i passaggi successivi. Vediamoli insieme:

4.1 L’ASSET ALLOCATION

come investire soldi

Devi scegliere il tipo di investimento che vuoi affrontare.

Nel panorama a tua disposizione puoi scegliere tra 6 tipologie.

Si chiamano Asset Class e questa operazione si chiama Asset Allocation.

Si tratta del processo attraverso il quale decidi come distribuire le risorse a tua disposizione per raggiungere l’obiettivo.

Non stai ancora selezionando nessuno strumento finanziario, stai ancora impostando la macchina da Formula 1.

L’80% del successo di un processo di investimento è nella strategia, e questa si riduce per la maggior parte in questa attività.

Se non ti fidi di me, sappi che lo dicono tutti i più grandi investitori della storia.

I tipi di investimento sono:

  1. Mercato borsistico (Azioni, Obbligazioni, Fondi, ETF ecc…)
  2. Immobili
  3. Proprietà intellettuale
  4. Quote societarie
  5. Arte e Antiquariato
  6. Metalli preziosi

Ogni tipologia prevede delle caratteristiche specifiche e diverse.

Alcuni richiedono un capitale di partenza importante, altri si possono fare con poco.

4.2 L’ORIZZONTE TEMPORALE

Non si può effettuare un investimento senza avere in mente una scadenza.

Sarebbe come preparare da mangiare senza sapere per quante persone, come fai a dosare le quantità?

Definire il punto temporale di arrivo ti serve per decidere quanto rischio ti vuoi/puoi assumere.

Naturalmente puoi sempre “accelerare” i tempi e accorciare la “scadenza” del tuo investimento, ma ciò comporterà l’assunzione di maggiore rischio.

Per approfondire il concetto puoi leggere l’articolo specifico “L’orizzonte temporale degli investimenti finanziari: questo sconosciuto”.

4.3 IL FATTORE RISCHIO

Preferisci fare bunjee jumping o una passeggiata al parco?

Ti piace di più guardare una gara di Formula 1 o leggere un bel libro con una tazza di tè caldo?

Conoscere se stessi è la chiave per investire correttamente.

Per farlo devi imparare a capire qual è il tuo grado di sopportazione del rischio.

In pratica si tratta della tua capacità di reggere emotivamente una potenziale perdita.

Se sei capace di sopportare una perdita grande, hai una forte propensione al rischio.

Se fai fatica e al massimo puoi accettare una perdita piccola, hai una bassa propensione al rischio.

Se non vuoi accettare nessuna perdita potenziale, non hai alcuna propensione al rischio.

Ora ti svelo un segreto: non siamo nel campo della scienza esatta.

Ti conviene ragionarci sopra e poi valutare come ti senti una volta impostato il tuo investimento.

Al massimo farai i dovuti aggiustamenti del caso.

Qualche saggio ha detto che il tuo termometro del rischio è dato dalla capacità di dormire la notte, senza avere pensieri negativi.

Quando perdi questa capacità, è arrivato il momento di rivedere qualcosa!

Aumentare o abbassare il rischio è un’altra leva che serve per accelerare o decelerare il tuo investimento.

5. CONCLUSIONE

In estrema sintesi: per imparare come investire soldi bisogna imparare a ragionare con metodo e a definire una strategia.

Il punto di partenza è sempre un’adeguata pianificazione finanziaria.

Dopodichè si può passare all’azione.

Non si parte mai dall’acquisto di uno strumento finanziario.

Se cominci dalla fine ti stai assumendo un rischio di fallimento che rasenta la certezza.

E’ fondamentale evitare gli errori classici e le fregature di chi vuole approfittarsene o guadagnare sulla tua inconsapevolezza.

Per approfondire questo argomento scarica e leggi l’E-Book GRATUITO.

come imparare ad investire

Share:

2 comments

  1. Complimenti per questo articolo

Lascia un commento