MATTEO BIANCOLINI?


Prendere il controllo della propria vita grazie ad una gestione efficiente del proprio denaro


"La vita è troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altri"


                                                                                                                                              Oscar Wilde


Quante volte questa frase ha risuonato nella mia mente alle 7.33 del mattino mentre prendevo l’ennesimo treno che mi avrebbe portato in un'altra città, per fare un lavoro che non mi piaceva…

Eppure è stato solo quel mercoledì pomeriggio di inizio giugno che, dopo essermi licenziato e aver salutato i miei colleghi per l’ultima volta, ho realizzato la vera potenza di inseguire i miei sogni, invece di quelli degli altri.

Ma partiamo dall’inizio…


Chi è Matteo?


Odio le presentazioni che cominciano con un titolo di studio e un percorso formativo.

Siamo realmente rappresentati solamente da quello?

Per descrivermi al meglio voglio dirti alcuni titoli dei miei film preferiti.

Sono una persona curiosa, riflessiva, introversa e determinata.

Due cose che mi piacciono tantissimo sono leggere e guardare film.

Toglietemi tutto ma non i miei libri e l’abbonamento a Netflix.

Sono un ariete ascendente scorpione, per gli amanti dei significati astrali.

Mi piace giocare a calcio e adoro gli scacchi (anche se non trovo mai nessuno che voglia sfidarmi).

Ho sempre viaggiato tanto, perchè per me rappresenta la perfetta metafora della vita.

Al suo interno il viaggio include la ricerca, il cambiamento, la sfida, il percorso, l’arrivo

Ho cominciato presto, prendendo un aereo che andava in Inghilterra per fare una di quelle classiche vacanze-studio estive.

Ma il vero salto l’ho fatto a 17 anni quando, armato di una voglia di avventura e di esplorazione fuori dal comune, ho preso un altro aereo e sono andato a vivere per un anno negli Stati Uniti.

Il viaggio ti cambia e, come argilla fresca, ti plasma verso nuove forme.

In un attimo puoi far esplodere la tua voglia di scoprire, esplorare e sperimentare.

Grazie alla contaminazione con tutto ciò che non ti appartiene, esci dalla rigidità degli schemi pre-impostati da cui provieni e impari finalmente a vedere il mondo con occhi nuovi.

Ho passato tanto tempo a pensare che il mondo fosse semplice e lineare.

Come in uno schema rigido e predefinito, il mio percorso doveva essere lo stesso svolto dagli altri.

Studia, prendi dei buoni voti, trova un lavoro “sicuro”, compra casa, metti su famiglia, vai in pensione, fine.

Scusate, ma dove sono finiti tutti i sogni e le passioni di quando sei un bambino?

Perciò, dopo aver fatto una miriade di lavori diversi, essermi laureato, aver fatto altri lavori, prima per una società di Consulenza Finanziaria e poi per una Banca, mi sono posto LA DOMANDA.

E se tutto ciò non mi bastasse?

Ricorderò per sempre quella sera di novembre, seduto su un tavolino del famoso Night Market di Hong Kong (ho passato un periodo lavorativo in oriente per la Banca), quando alzando la testa dal mio piatto di fried noodles ho detto a mia moglie  Ho deciso, mi licenzio!”

Qualche mese dopo ero di nuovo in Italia, salivo per l’ultima volta su quel treno delle 7.33 del mattino e finalmente la citazione di Oscar Wilde svaniva dalla mia mente.

Avevo preso la decisione più importante della mia vita…volevo realizzare i miei sogni e vivere delle mie passioni.


Cosa faccio ora?


Sicuramente ti starai chiedendo cosa è successo dopo che mi sono licenziato.chi sono

Sono finito in disgrazia e ora vivo sotto un ponte…no, scherzo!

Ho messo a frutto tutte le mie esperienze e le mie passioni per poter divulgare a tutti i cuori impavidi come me le mie conoscenze.

Tra studio ed esperienze lavorative ho costruito delle competenze di finanza, investimenti, mercati e gestione del denaro.

Il risultato è che, grazie a tutto ciò, sono riuscito a costruire (e continuo a farlo) un metodo e una strategia per mantenere una gestione efficiente dei miei soldi e una serie di investimenti, tutti rivolti al servizio delle mie passioni.

Faccio ciò che mi piace e questo mi rende felice.

Mentre continuo ad investire e a creare nuovi progetti, divulgo la mia esperienza e le mie conoscenze tramite questo Blog.

Se anche tu senti il prurito di chi pensa che ci sia qualcosa d’altro, oltre la cancellata del “percorso classico”, allora siamo amici.

Puoi continuare a seguire questo Blog e imparare come gestire il tuo denaro in modo efficiente ed investirlo al meglio, per raggiungere i tuoi obiettivi e finanziare le tue passioni.

Se vuoi approfondire le mie competenze, le mie esperienze scolastiche e quelle lavorative puoi trovare tutte le informazioni che cerchi sul mio profilo LinkedIn.

Scopri come prendere il controllo del tuo denaro attraverso il giusto metodo

privacy Odio lo spam come te. La tua email è al sicuro!


Cosa posso fare per te e come contattarmi?


Se vuoi imparare a gestire il tuo denaro in modo efficiente e metterlo al servizio delle tue passioni sei nel posto giusto.

MyPecunia è un Blog che parla di denaro, di risparmio, di investimenti e di tutto quello che vi ruota intorno, ma soprattutto parla di sogni, obiettivi e aspirazioni.

La cosa più importante che ho capito nel corso delle mie esperienze è che gestire e usare i propri soldi non ha nulla a che vedere con la finanza, la matematica e la statistica.

Tranquillo, c’è un motivo se dico tutto ciò.

Come ho spiegato nell’E-book gratuito su come imparare ad investire il proprio denaro, l’errore che molti commettono è di pensare che per gestire i propri soldi bisogna necessariamente avere almeno 3 master post-laurea in business administration e quatitative statistics (Cosa?!?!?!?).

Niente di più sbagliato.

Per gestire al meglio i propri soldi la cosa più importante di tutti è avere un metodo e una strategia adeguata.

Proprio per questo motivo su questo Blog voglio trasmettere le nozioni, le tecniche e le strategie per imparare a gestire, proteggere ed accrescere il tuo denaro.

Ecco una lista di tutto quello che invece NON troverai mai su MyPecunia:
- Il termine frugalità
- La lista delle cose a cui rinunciare mentre stai risparmiando
- Una serie infinita di termini tecnici incomprensibili
- Un giudizio su come spendi i tuoi soldi

A questo punto non ti resta che cominciare questo viaggio.

Che tu sia già esperto o ancora alle prime armi, ti consiglio di leggere la pagina Comincia da qui.

Dopodichè sentiti libero di spaziare pure come meglio credi.

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti subito alla Newsletter (riceverai GRATUITAMENTE il REPORT per proteggere e imparare ad investire i tuoi soldi) ed entra nell’Area Riservata dove puoi accedere ai contenuti extra che ho condiviso nel tempo.

Se vuoi contattarmi direttamente puoi scrivermi un’email a matteo@mypecunia.com.

Ci vediamo dall’altra parte.

Matteo